Viaggio in Borgogna attraverso il vino e l’arte


Loading Map....

Data / Ora
Date(s) - 16/06/2014 - 19/06/2014
Tutto il giorno

Luogo
Borgogna

Categorie


Un viaggio emozionante e “diverso” nella Borgogna più autentica, rappresentata dai terroirs del Macônnais e della Côte d’Or, oltre che dal patrimonio artistico e storico. Visiteremo delle importanti cantine della regione, degusteremo dei grandi vini, mangeremo in divertenti e tipici bistrot, passeggeremo tra le vigne e infine visiteremo importanti monumenti. Daniela Paris ci guiderà nella parte enologica, nella visita della cantine e soprattutto nella spiegazione in loco dei diversi terroirs della regione durante piacevoli passeggiate tra importanti vigneti Grand Cru e tra quelli meno noti e lontani dai circuiti turistici di Borgogna. Cécile Beyondas-Garmier ci accompagnerà, invece, alla scoperta dell’Abbazia di Cluny, dell’Hospices- de-Beaune e della visita del museo dell’Hôtel-Dieu di Beaune e di Clos Vougeot, svelandoci i loro segreti storici e architettonici.

Voilà i dettagli del viaggio :

Giorno 1: Lione – Macônnais

Partenza con volo Air France Hop il 16 giugno alle 12.55 – Arrivo alle 14.30

Arrivo all’aeroporto di Lione e trasferimento in pullman a Vinzelles per la visita del Domaine Bret Brothers, importantissimo indirizzo del Macônnais, nonché riferimento basilare della produzione biodinamica della regione. Al termine della visita, attraversando le dolci colline e i vigneti più importanti della zona come Loché, Fuissé e Vergisson, raggiungeremo lo Château d’Igé, il suggestivo castello fortificato nel XIII secolo dove ceneremo in compagnia di un produttore della zona di Pouilly-Fuissé. La romantica cornice del castello medievale, hotel a 4 stelle segnalato nelle più importanti guide, ci accoglierà anche per il pernottamento.

Giorno 2: Côte-de-Beaune

La mattina del 17 giugno raggiungeremo in pullman la Côte d’Or per la visita del Domaine Roger Belland nella Côte-de-Beaune. Durante la visita scopriremo le sfumature più sottili dei grandi Chardonnay in compagnia di Julie Belland. Dopo la visita della cantina seguirà il pranzo presso il ristorante La Table d’Olivier Leflaive a Puligny-Montrachet per assaporare il loro menu degustazione nel cuore del celebre villaggio di Puligny. Dopo una passeggiata tra le vigne Grand Cru della Côte-de-Beaune guidata da Daniela, faremo una breve sosta a Meursault, e, diretti a Beaune, attraverseremo Volnay, Pommard e i loro vigneti.

Serata libera e pernottamento presso l’Hotel Bretonnière, un hotel di charme nel centro della cittadina di Beaune, l’accogliente capitale del vino borgognone.

Giorno 3 : Côte-de-Nuits

Prime ore della mattinata libere a Beaune per il vostro shopping e per la visita dell’Hospice-de-Beaune e dell’Hôtel-Dieu guidata da Cécile. A seguire raggiungeremo Nuits-Saint-Geroges per visitare l’atelier della pittrice Joyce Delimata, Chevalier du Tastevin e famosa pittrice. Le sue opere che ritraggono il Pinot Noir durante la fermentazione sono ormai dei gioielli conosciuti in tutto mondo. Dopo il pranzo al ristorante La Cabotte di Nuits- Saint-Georges, riprenderemo, guidati da Daniela, le nostre passeggiate tra le vigne, questa volta di Vosne-Romanée, di Morey-Saint-Denis e di Chambolle- Musigny per scoprire gli importanti Cru della Côte-de-Nuits. Visiteremo ancora il Domaine Rossignol-Trapet a Gevrey-Chambertin. Nicolas e David Rossignol rappresentano una certezza per coloro che cercano il vecchio stile espressivo borgognone; attraverso la degustazione dei loro vini, entreremo nelle profondità del Pinot Noir più autentico della Côte-de-Nuits. Di rientro a Beaune visiteremo, dulcis in fundo, Clos Vougeot.

Cena a La Dilettante, épicerie fine di Beaune gestita dell’eclettico Laurent Brelin, pernottamento presso l’Hotel Bretonnière.

Giorno 4 : Cluny – Lione

La mattina del 19 giugno trasferimento in pullman nel Macônnais per la visita dell’Abbazia di Cluny, patrimonio dell’Unesco, guidata da Cécile. Pranzo al sacco e tour panoramico della città di Lione in pullman. Trasferimento all’aeroporto della città per il rientro a Roma con il volo Air France Hop delle 15.20, arrivo a Roma alle 16.30.

Costo del viaggio € 890,00 a persona in camera doppia
Organizzazione Daniela PARIS – Organizzazione tecnica Fragrance Tour
Jun 16, 2014 | Posted by in Viaggi | Comments Off on Viaggio in Borgogna attraverso il vino e l’arte